71esima Mostra del cinema di Venezia: definiti i giurati e i film

71esima Mostra del cinema di Venezia: definiti i giurati e i film

Questa 71esima edizione del Festival del Cinema di Venezia, che si svolgerà del 27 agosto al 6 settembre, prevede venti film in concorso. Il lungometraggio d'apertura sarà Birdman, l'ultima fatica di Alejandro González Iñárritu, regista messicano già nominato agli Oscar e ricordato soprattutto per Biutiful (2010), Babel (2006) e 21 Grammi (2003). Tra quelli in concorso, tre sono gli italiani quest'anno: Hungry Hearts di Saverio Costanzo, Il Giovane Favoloso di Mario Martone e Anime Nere di Francesco Munzi. Al resto ci pensano soprattutto americani e francesi, con quattro titoli a testa: il già citato Birdman, 99 Homes, Manglehorn e Good Kill per i rappresentanti d'oltreoceano; Le Dernier Coup de Marteau, Three Hearts, Loin des Hommes e La Rancon de la Glorie, per i cugini francesi.

Completano poi il quadro la Cina, il Giappone, la Turchia, l'Iran, la Russia e le numerose co-produzioni. Da segnalare il Pasolini di Abel Ferrara che vedrà Willem Dafoe impersonare il famoso scrittore e regista italiano, 99 Homes che ci porterà sullo schermo un Andrew Garfield e una Laura Dern entrambi in gran forma, e infine Manglehorn che come protagonista ha niente meno che Al Pacino, ospite ormai sempre graditissimo nel nostro paese.

Ma i grandi nomi non mancano nemmeno nella sezione fuori concorso in cui vedremo: James Franco (The Sound and the Fury), Peter Bogdanovich (She's Funny That Way), Sabina Guzzanti (La Trattativa), Ann Hui (The Golden Era), Gabriele Salvatores (Italy in a Day) e Lars Von Trier (con il secondo capitolo del suo chiacchieratissimo Nymphomaniac). Annunciati ormai anche i giurati, spiccano fra questi: Alexander Desplat, Joan Chen, Sandy Powell, Tim Roth e Carlo Verdone. Infine, da sottolineare la bella iniziativa (che si ripete ormai per il terzo anno) di mettere a disposizione in streaming undici dei film proiettati a Venezia: otto della sezione Orizzonti e tre della Biennale College Cinema. L'offerta prende il nome di Sala Web e prevede l'acquisto di un biglietto digitale al costo di quattro euro.

Per l'elenco completo dei film, visitare il sito ufficiale www.labiennale.org/it/cinema.

About the Author

Gli amministratori di OpenWorld

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
free vector