Assicurazione crediti commerciali

Assicurazione crediti commerciali

L'erogazione di un'assicurazione dei crediti commerciali si basa su una preliminare analisi del portafoglio debitori da parte della compagnia: questa esegue una approfondita valutazione dei vari debitori inseriti in copertura, in maniera tale da stabilire quale sia per ogni debitore la soglia massima che può essere assicurata e da individuare quali siano i rischi non graditi, che quindi non vengono inclusi nel pagamento del premio. Un'analisi di questo tipo ha lo scopo di ridurre al minimo il costo del premio, contenendo il più possibile i mancati pagamenti e gli indennizzi che ne conseguono. La compagnia assicurativa per la sua valutazione si basa, oltre che sulle informazioni pubbliche, anche sulle esperienze passate con i fornitori, esperienza senza dubbio più ampie rispetto a quelle che può vantare l'assicurato.

Il cliente, in ogni caso, a volte ha la possibilità di determinare dei fidi di importo più basso (si chiama "latitudine"); il momento più importante della trattativa in effetti è proprio la negoziazione dei plafond per ogni debitore. Una volta che per un determinato debitore è stato concesso un limite di credito, il limite massimo assicurabile ha caratteristiche rotative: ciò vuol dire che include in copertura i crediti (in ordine cronologico) dopo che le partite debitorie sono state pagate.

Per quel che riguarda le franchigie, l'assicurazione crediti commerciali talvolta può non comprendere le perdite di importo limitato nella copertura, in maniera tale da abbassare il valore del premio o contenere le incombenze amministrative. Le franchigie sono di tre tipi: la franchigia globale, la franchigia relativa e la franchigia assoluta.

Occorre mettere in evidenza che questo tipo di assicurazione non comporta la cessione del credito alla compagnia, ma semplicemente il diritto alla surroga; il soggetto assicurato, insomma, è ancora titolare del credito, e sta a lui gestire il rapporto con il debitore.

About the Author

Gli amministratori di OpenWorld

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
free vector