Better call Saul, lo spin-off di Breaking Bad

Better call Saul, lo spin-off di Breaking Bad

Nonostante si possa ancora vedere Breaking Bad in streaming su internet, diversi fan della celebratissima e acclamata serie televisiva statunitense, conclusasi nel 2013, speravano in qualche modo di rivedere le gesta dei loro protagonisti preferiti, magari attraverso un sequel o un nuovo filone narrativo di questa storia. Ed i loro autori, ed in particolare Vince Gilligan, hanno in parte accontentato queste aspettative.

Infatti, è stato creato "Better call Saul", un cosiddetto spin-off della famosa serie, cioè una derivazione di questa, in cui il protagonista è Saul Goodman, che in Breaking Bad era l'avvocato dei personaggi di Walter White e Jesse Pinkman. Gli eventi di questa nuova opera si svolgono in periodi differenti (in alcuni casi seguenti, ma con molti flash-back) rispetto a quelli narrati nella precedente. Cerchiamo di scoprire di cosa tratta, quale sia la trama e soprattutto quali siano i personaggi vecchi e nuovi che sono presenti.

La trama della nuova serie

Un paio di anni dopo gli eventi raccontati in Breaking Bad, ritroviamo il vecchio avvocato Saul Goodman nella cittadina di Omaha, nello Stato americano del Nebraska, che lavora in una pasticceria di un centro commerciale. Nel corso di questi anni, egli ha dovuto cambiare nome, a causa della paura di essere riconosciuto, e trascorre una vita più o meno tranquilla, tuttavia nel ricordo dei suoi tempi passati, in particolare quando rivede i suoi vecchi spot pubblicitari di avvocato.

Tutto questo gli permette di pensare agli inizi della sua carriera professionale, quando ancora il suo nome era Jimmy McGill e ambiva ad affermarsi come penalista. Questi ricordi, in effetti, gli permettono anche di rivedere come da semplice e tranquillo avvocato sia divenuto, in seguito, un professionista senza scrupoli, che difende il professore-narcotrafficante Walter White ed il suo socio in affari Jesse Pinkman.

I personaggi principali

A parte il già accennato ex avvocato e commesso pasticciere Saul Goodman/Jimmy McGill, un altro soggetto proveniente dalla famosa serie precedente è rappresentato da Mike Ehrmantraut, che ufficialmente lavora in un parcheggio, ma che in realtà è un ex poliziotto, dal passato difficile e drammatico, ed investigatore, alle dipendenze dell'avvocato e anch'esso coinvolto in situazioni non proprio lecite, tra cui anche degli omicidi.

Altro volto già conosciuto è quello di Gus Fring, boss e narcotrafficante di origini sudamericane, che nasconde questa sua attività illegale dietro quella ben più tranquilla di proprietario di vari fast-food. Tra i protagonisti nuovi vi è Kim Wexler, un'avvocatessa che è collega di Saul Goodman, ma in realtà prima amante e poi compagna di lui. Tuttavia, a differenza di Saul, lei vorrebbe in tutti i modi di evitare di rimanere invischiata in attività poco illecite, ma che per amore tende ad accettare compromessi e pratiche ai limiti della legalità.

About the Author

Laura Musig Siti internet ad Udine. Consulente SEO. Webmaster di Donna e Dintorni Blog per donne 2.0

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
free vector