Come ideare un biglietto da visita efficace e senza errori

L’ideazione di un biglietto da visita non è cosa da prendere alla leggera: attraverso di esso, un’azienda o un professionista parla di sé, proietta un’immagine più o meno efficace. Sviluppare una business card d’effetto significa non trascurare nessun dettaglio e organizzare il contenuto in modo coerente.

Scegliere il formato più adatto

Il biglietto da visita è studiato per essere facilmente trasportato all’interno del portafoglio e il formato più comune è solitamente il 9cm x 5cm. Non è detto, però, che non possiate dimostrare personalità e inventiva, optando per formati più originali e, magari, giocando con le forme per lasciare un segno più significativo nella memoria dei propri interlocutori.

Coerenza con il brand

Il biglietto da visita è parte integrante dell’immagine aziendale. Ciò significa che deve essere sviluppato in considerazione di quelli che sono le peculiarità aziendali, il nome, l’identità, il settore di appartenenza, ma anche il logo, i colori aziendali e tutte le altre produzioni commerciali o promozionali che interessano la brand image aziendale. Dall’esterno, è importante che si percepisca un’idea di solidità ma anche di armonia tra le componenti del marchio.

Scelta del font

Il font deve essere in qualche modo seducente ma mai a discapito della praticità. Grandezza, colore, coordinamento con lo sfondo devono andare nella direzione della leggibilità.

Informazioni

Inserire tutte le informazioni di base ed evitare di includere quelle meno rilevanti. Il ruolo del professionista deve apparire immediatamente, così come tutti i contatti utili, inclusi quelli dei social dell’azienda, una leva sempre più decisiva. Attenzione a non saturare lo spazio con l’obiettivo di inserire quante più informazioni possibile: è una scelta sconsiderata e inefficace.

Stampa di qualità

Dopo tutto questo impegno, sarebbe davvero un peccato vanificare tutto lesinando nella stampa biglietti da visita! Tipologia di carta, grammatura e definizione della stampa sono gli elementi che fanno davvero la differenza, per dare al ricevente la sensazione di avere tra le mani un articolo di qualità, estensione di un’azienda di qualità: un’associazione istintiva e che si articola a livello subliminale.

About the Author

Laura Musig Siti internet ad Udine. Consulente SEO. Webmaster di Donna e Dintorni Blog per donne 2.0

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
free vector