Come scegliere il giusto fotografo per le proprie nozze

Per quale motivo ci si deve far fare un servizio fotografico nel giorno del proprio matrimonio? Quella di fotografare eventi della propria vita per poterne conservare il ricordo è una abitudine vecchia quasi quanto la fotografia stessa. Ai giorni nostri sono sicuramente cambiati gli stili e la tecnologia (ormai è quasi solo digitale), ma la voglia, la necessità quasi, di avere un ricordo tangibile, visivo di un giorno così speciale come quello del matrimionio è rimasto più forte che mai. Visto in questo modo un servizio fotografico cessa quasi di essere considerato semplicemente una spesa, ma diventa qualcosa di fondamentale per la buona riuscita del matrimonio. Spesso capita che gli sposi valutino il servizio fotografico in base al prezzo o alle caratteristiche dell’album o altri dettagli secondari e non veramente per le foto in sé. In casi come questi probabilmente gli sposi vogliono fare un servizio fotografico semplicemente perché in un matrimonio si “deve” fare un album fotografico.

In generale è bene seguire certi accorgimenti quando si deve scegliere un fotografo per un servizio fotografico:

  • Per prima cosa è necessario determinare il budget che si vuole andare a spendere per questo servizio.

  • Cercare di capire poi qual è la tipologia di servizio fotografico che si desidera: si vuole un servizio classico? Un reportage? Qualcosa di romantico? Oppure più artistico?

  • Dopo aver definito i primi due punti si deve iniziare a cercare tra i diversi fotografi quelli che più sono adatti alle caratteristiche del servizio stesso (magari chiedendo a coppie che si sono già sposate, affidandosi ad internet oppure in alternativa andando alle fiere del settore).

  • Dopo aver chiesto un preventivo ai fotografi che vi hanno colpito maggiormente si dovrà fissare un appuntamento, in modo da poter discutere del servizio con loro e conoscerli anche come persone.

  • Fondamentale accertarsi che la persona con cui parlate sia la reale, effettiva autrice degli scatti che avete visto magari sul sito internet, si eviteranno spiacevoli soprese durante il giorno del matrimonio.

  • Firmate un contratto in duplice copia, chiedendo chiarimenti su tutto ciò che non vi convince, in modo da essere tutelati.

  • Dopo aver firmato il contratto versate un acconto tracciabile e pretendete la fattura.

Questi sono i principali accorgimenti che servono ad organizzare un servizio fotografico per il giorno del vostro matrimonio che fili senza intoppi, in modo da avere poi il miglior ricordo possibile.

About the Author

Laura Musig Siti internet ad Udine. Consulente SEO. Webmaster di Donna e Dintorni Blog per donne 2.0

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
free vector