Ricette fresche #3


Stavolta tocca al dolce! Cosa c'è di più fresco di un buon tiramisù? Che col caffé dà anche una bella scossa al nostro organismo? Ed ecco qui la ricetta per il tiramisù, un po' modificata (ringrazio mia nonna ed una mia carissima amica per le dritte :-) io le ho solo unite).

Ingredienti per 6 persone:
200g di savoiardi
circa 200g di mascarpone (190g ad essere precisi)
circa 200g di ricotta (190g ad essere precisi)
Cacao in polvere (non al latte!)
Una tavoletta di cioccolato bianco
Caffè q.b. (dose per 4 persone circa, siate abbondanti)
1 tuorlo (rosso) d'uovo, anche 2 se vedete che il tuorlo è piccolo.
1 cucchiaio e mezzo di zucchero

Preparativi:
Mettete la tavoletta di cioccolato bianco in frigo, dev'essere ben fredda.

Preparazione:
Prima di tutto preparate il caffè e versatelo in una fondina con il fondo largo e lasciatelo lì a raffreddare. Intanto che il caffè si raffredda preparate la crema. Versate la ricotta, il mascarpone, lo zucchero e il tuorlo. Amalgamate bene il tutto e poi usate lo sbattitore elettrico o manuale per qualche minuto, fino a che il composto non risulta cremoso e omogeneo.

Quando il caffè si sarà raffreddato potete cominciare. Preparate una teglia in modo tale che si possano fare due strati di savoiardi. Prendete mano a mano i savoiardi ed intingeteli nel caffè. Sinceramente, è la parte più difficile, dovete essere veloci e precisi; i savoiardi non devono assorbire troppo caffè, ma nemmeno troppo poco, devono essere bagnati, ma non risultare di consistenza spugnosa. Quando arrivate a metà del numero dei savoiardi, fermatevi e spalmate un primo strato di crema sopra. Dopodiché cominciate il secondo strato, fino a finire i savoiardi stessi. Stendete il secondo ed ultimo strato di crema.

Prendete il cacao in polvere e, aiutandovi con un piccolo passino o un setaccia-farina (meno adatto), spargete un piccolo strato. Non esagerate, ma cercate di fare due passate di polvere di cacao, Ora prendete la tavoletta di cioccolata fredda di frigorifero e spaccatela in pezzi non troppo piccoli. Prendete una grattugia e grattugiate i pezzi di cioccolato sopra il tiramisù. Per la quantità seguite i vostri gusti, state solo attenti che dopo pochi secondi il cioccolato si scioglierà, di conseguenza dovrete alternare i vari pezzi per riuscire a coprire l'intero dolce.

Ponete in frigo per circa 3 ore e mezza (personalmente consiglio 4 ore).

Buon appetito!

Puntata precedente.


Bio autore

Si occupa di comunicazione politica per il Partito Democratico friulano. Gli piacciono le elezioni e le campagne elettorali, la politica americana e le primarie statunitensi. Twitter @giacomo_lagona

2 Commenti
  1. 12 agosto 2009 at 14:55
    Reply

    @Lufo sto diventando diabetico :D

  2. 13 agosto 2009 at 13:19
    Reply

    e ancora non so se mettere la ricetta dello zuccotto con gelato nocciola e panna :mrgreen:

Rispondi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo:
free vector