Diritto di replica

Perciò Berlusconi non vuole essere attaccato dai Tg Rai e per far questo smanetta un po' con gli incarichi. Dunque urge una ricapitalizzazione in toto.

Ieri sono stati nominati i vice delle testata giornalistica e i vice di RaiUno. L'elenco è talmente corrosivo che non avrebbe nemmeno bisogno di essere riportato, ma siccome sono affezionato alla Par Condicio (capirete dopo) "mi" sono costretto con le buone a riportarli. Queste dunque le nomine: vice direttori del Tg1 sono stati nominati Andrea Giubilo, Claudio Fico, Gennaro Sangiuliano, Fabrizio Ferragni e Susanna Petruni (quest'ultima è la trombata del Tg1, ma B., stavolta, non c'entra).
Vice direttori di rete sono stati nominati Chicco Agnese, Maria Pia Ammirati, Ludovico Di Meo, Giovanni Lo Maglio, Gianluigi Paragone e Daniel Toaff. Mentre Angelo Teodoli va alla direzione del palinsesto lasciata vacante da Agnese.

Non m'intendo ne' di Tv e ne' di nomine, però ho un dubbio: cinque vicedirettori in un telegiornale cosa fanno, se le notizie fondamentalmente fanno parte delle stesse categorie (Politica, Esteri, Cronaca)? E i vice direttore di rete, addirittura sono in sei (o sette se si conta anche il "palinsesto"), cosa fanno tutte queste persone nel servizio pubblico oltre a prendere un miliardo di compenso? Volendo essere di manica larga, potevano esserci tre vice direttori nel Tg e due vice direttori di rete, il resto a che servono? Non ne capisco una mazza, ma mi sembra incongruente questo giro di dirigenti per un solo canale, o sbaglio?

E torniamo alla parolina magica "Par Condicio". E sì perché anche nell'altra grande azienda di famiglia pubblica privata sono o stanno per cambiare i vertici.

Tenetevi forte: Mario Giordano torna a Studio Aperto!!

Contenti vero? E non solo! Giordano lascia il Giornale per prendere le redini delle "nuove iniziative News Mediaset" (che sboroni!) e avrà il doppio incarico con Studio Aperto. Quindi ci rifaremo nuovamente gli occhi con le nuove inviate tutte d'un pezzo che lancerà l'usignolo del giornalismo italiano...
Al Giornale tornerà quella perla d'uomo che corrisponde al nome di Vittorione Feltri a cui tutti siamo eternamente grati per le "bellissime" prime pagine di Libero. Feltri cederà il posto di direttore di Libero ad un altro bel tomone conosciuto come Mauriziaccio Belpietro che ha fatto benissimo in questi mesi con i suoi programmi televisivi (qual'era quello con la... e l'altro, come si chiamava quel programma...).
Belpietro lascia a sua volta le redini di Panorama a Giorgietto Mulè, che torna nuovamente a dirigere il settimanale Mondadori (era stato direttore di Panorama economy a cavallo tra il 2004 e il 2006) dopo la parentesi biennale in Tv con Studio Aperto (qualcuno se ne sarà accorto, presumo).

Praticamente i vertici Mediaset/Mondadori cambiano in base alle nomine Rai: se al comando ci sono dei dirigenti d'opposizione si parte con una squadra, se, come adesso, i dirigenti sono filo-berlusconiani la squadra torna a cambiare per adeguarsi all'andazzo della Tv pubblica. Sembra un classico diritto di replica della tv italiana. Sembra.

Io non commento, se volete fatelo voi...

About the Author

Giornalista freelance, si occupa di comunicazione politica per il Partito Democratico friulano, responsabile comunicazione Pd Cordenons e dei social media del Pd della provincia di Pordenone. Gli piacciono le elezioni e le campagne elettorali, la politica americana e le primarie statunitensi. Twitter @giacomo_lagona, @PDCordenons, @PDFVG #PdCommunity

3 Comments
  1. 7 agosto 2009 at 18:45
    Reply

    Il bello è che c'era gente che diceva che Libero non era necessariamente con Berlusconi. Ora abbiamo Bel Pietro, che di recente ha affermato che la sinistra ha dominato il paese e le menti nel secondo dopo guerra e Feltri direttore al Giornale. Montanelli si sarà rigirato nella tomba, sapendo le nomine.......

  2. 7 agosto 2009 at 19:43
    Reply

    Vabbè ma per Feltri è un ritorno, è stato proprio il successore di Montanelli.

  3. 7 agosto 2009 at 19:56
    Reply

    Un motivo in più per Montanelli per rigirarsi nella tomba......

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
free vector