Dormire in sicurezza, materassi antisoffoco

Quando si ha un bambino sono tante le ansie e le preoccupazioni per i neo genitori, soprattutto quando si tratta del primo figlio. Solitamente si presta molta attenzione a quanto dicono i pediatri o a quello che si legge sui libri, quindi ci si preoccupa dell'igiene e dell'alimentazione del bambino, delle volte anche in modo eccessivo. Una delle cose a cui invece si dedica minore attenzione è la sicurezza del bambino quando dorme. I maggiori rischi si corrono durante il primo anno di vita, ma la sicurezza durante il sonno dovrebbe essere valutata anche negli anni a seguire, per questo un contributo importante è dato dal materasso antisoffoco.

Durante il primo anno di vita è bene prestare particolare attenzione alla riduzione dei fattori di rischio della Sids, conosciuta anche morte in culla, una sindrome di cui ancora non si conosce molto e che causa il decesso del lattante durante il sonno. Per ridurre tali fattori di rischio, quindi, bisogna far dormire il bambino sempre supino, a pancia in su, viene inoltre consigliato il ciuccio, ma solo ad allattamento avviato e se il bambino lo accetta, se dovesse sputarlo non si deve insistere, così come si consiglia di condividere la camera da letto, possibilmente mettendo il bambino in un letto accanto a quello dei genitori. Mamma e papà però non devono fumare, assumere alcol o psicofarmaci. La temperatura della stanza deve essere tra i 18 e i 20 gradi. Allattare al seno riduce il rischio di Sids.

Oltre a questo è importante scegliere un materasso di qualità che riduca ulteriormente il rischio di soffocamento. Il materasso antisoffoco, così come il cuscino, vengono realizzati con una struttura interna a maglia larga in modo da consentire la circolazione dell'aria. I materiali sono selezionati: fibre ipoallergeniche, che rendono questi materassi molto utili anche dopo l'anno d'età, soprattutto per i soggetti sensibili o allergici agli acari della polvere. Scegliere un materasso di qualità è molto importante non solo per la sicurezza, ma anche per il corretto riposo del bambino durante la crescita.

About the Author

Gli amministratori di OpenWorld

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
free vector