Michael Douglas e Matt Damon insieme nel film su Liberace

Michael Douglas e Matt Damon insieme nel film su Liberace

Prodotto da Jerry Weintraub e dalla HBO e destinato alla televisione, il nuovo lavoro del regista di “Ocean’s Thirteen”, racconta la relazione travagliata e segreta tra uno dei più pletorici uomini del mondo dello spettacolo: Wladziu Valentino Liberace, conosciuto come Liberace, ed il giovane autista di limousine Scott Thorson. Un rapporto burrascoso che li avrebbe portati a risolvere una causa milionaria in tribunale . Una storia d’amore complessa che ci riporta ai luminosi anni Settanta, quando Liberace, uno degli artisti con il più alto cachet al mondo, si guadagnava la sua stella sulla Hollywood Walk of Fame.

Le riprese inizieranno la prossima estate tra Los Angeles, Las Vegas e Palm Springs con attenzione per le condizioni di salute di Michael Douglas, scelto da Soderbergh per il ruolo di protagonista e degnamente affiancato da Matt Damon. L’idea di realizzare un film per il piccolo schermo arrivò durante le riprese di “Traffic” da parte dello stesso Douglas che voleva almeno per una volta spogliarsi della sua nomina da macho per abbracciare un ruolo completamente diverso da quelli che l’hanno caratterizzato finora, un ruolo che costituisse una sfida per la propria personalità mascolina, trasformarndolo radicalmente nel “Glitter Man”.

Basato sul libro di memorie “Behind the Candelabra: My Life With Liberace” di Scott Thorson, il film (il cui titolo è stato mantenuto nella prima parte: “Behind the Candelabra”) narra impunemente la carriera e gli amori dell’artista, e la lunga convivenza con una condizione di sieropositività che riuscì a nascondere sino alla morte, avvenuta nel 1987. La sceneggiatura è stata ripresa da Richard LaGravense.

Come cita il romanzo, il simbolo di Liberace è il candelabro che soleva appoggiare sul piano prima di ogni esecuzione, dietro al quale si celava un uomo sconosciuto al pubblico.

Ho voluto fare un film su Liberace per molto tempo e, dopo la straordinaria esperienza di His Way (come produttore esecutivo, ndr) con la HBO, ho saputo che ero assolutamente il posto giusto per questo film – ha dichiarato Soderbergh – sono entusiasta che abbiamo l’incomparabile Michael Douglas per il ruolo di Liberace, così come l’eccezionale Matt Damon per il ruolo fondamentale di Scott Thorson”.

About the Author

Il cinema, poi io e infine Bianchina

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
free vector