Si è dimesso il tesoriere di Cameron

Si è dimesso il tesoriere di Cameron


Il co-tesoriere dei Tories - il Partito Conservatore inglese - si è dimesso per aver chiesto 250mila sterline a due giornalisti, finti uomini d'affari, per una cena con il primo ministro David Cameron e il ministro delle finanze John Osborne.

Il tesoriere si chiama Peter Cruddas, e i due finti uomini d’affari in realtà erano due giornalisti del Sunday Times – il domenicale del più importante quotidiano britannico – i quali avevano chiesto, e filmato, di avvicinare il premier britannico per ottenere agevolazioni nei propri affari.

Peter Cruddas si è dimesso oggi dopo che il sito del Times ha spiattellato l’incontro con i suoi inviati.

Continua a leggere su Lavika


Bio autore

Si occupa di comunicazione politica per il Partito Democratico friulano. Gli piacciono le elezioni e le campagne elettorali, la politica americana e le primarie statunitensi. Twitter @giacomo_lagona

Rispondi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo:
free vector