Romney al contrattacco: «Gingrich potrebbe aver violato la legge»

Romney al contrattacco: «Gingrich potrebbe aver violato la legge»

Dopo la devastante sconfitta in South Carolina, Mitt Romney va all'attacco di Newt Gingrich sul suo stesso terreno: i soldi di Freddie Mac.

Nemmeno il tempo di assorbire la durissima sconfitta in South Carolina, che Mitt Romney torna all'attacco di Newt Gingrich nella strada che li porterà entrambi in Florida martedì 31. La batosta di Charleston ha decisamente cambiato i piani allo staff dell'ex front runner repubblicano. Per rimediare al calo di consensi sia nello Stato del sole che nel resto degli Stati Uniti, Mitt è passato al contrattacco con un bombardamento televisivo di spot elettorali incentrati principalmente contro il rivale.

Dopo aver garantito per domani la pubblicazione della sua dichiarazione dei redditi, Romney ha richiesto a Gingrich di fare lo stesso rilasciando i documenti sulla consulenza alla multinazionale dei mutui Freddie Mac.

Speciale Primarie GOP 2012

In uno spot da trenta secondi che da stamattina fa il giro delle tv della Florida, Romney rivela che in quei documenti ci sarebbero le prove che Gingrich potrebbe aver violato la leggeVediamo cosa mostreranno questi documenti, vediamo chi erano i suoi clienti. Potrebbero emergere non solo attività di lobby ma anche alcuni atti illegittimi».

Nello spot Romney gli chiede inoltre di restituire i pagamenti delle consulenze a Freddie Mac che corrispondono a 1,6 milioni di euro, facendo leva sulla crisi immobiliare nel Sunshine State e la sua ricca parcella: «Mentre le famiglie della Florida perdevano tutto nella crisi immobiliare, Newt Gingrich incassava».

Sul suo sito:

«While Florida families struggled during the housing crisis, Newt Gingrich cashed in while working for Freddie Mac. After being sanctioned for ethics violations and resigning in disgrace, Newt Gingrich cashed in as a D.C. insider. President Obama and his campaign would be very happy if Newt Gingrich is the nominee.»

About the Author

Giornalista freelance, si occupa di comunicazione politica per il Partito Democratico friulano, responsabile comunicazione Pd Cordenons e dei social media del Pd della provincia di Pordenone. Gli piacciono le elezioni e le campagne elettorali, la politica americana e le primarie statunitensi. Twitter @giacomo_lagona, @PDCordenons, @PDFVG #PdCommunity

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
free vector