Fotografo per Matrimonio: i 5 consigli da seguire

Fotografo per Matrimonio: i 5 consigli da seguire

Le 5 regole d'oro per ritrovarsi un fotografo all'altezza del momento più speciale: il Matrimonio.

Tra i tanti pensieri ed i vari aspetti organizzativi che fanno parte del matrimonio, il fotografo svolge un punto focale per il lieto evento, poiché esso rappresenterà con testimonianza palpabile ogni istante di quel giorno, che rimane nel cuore degli sposi per tutta la vita. Ecco quindi perché il ruolo del fotografo in un matrimonio è di assoluta importanza, poiché svolge un ruolo che rimarrà non solo nella memoria dei partecipanti, ma avrà una prova certa, attraverso i suoi scatti. Per questo conviene seguire 5 buone regole, prima di decidere il fotografo che dovrà immortalare l'intera lunga - e dolce - giornata che rappresenta il matrimonio.

1) Assicurarsi che il fotografo sia un professionista e non un abusivo, il modo è semplice, basta chiedere la sua Partita IVA; questo è importante non solo per la coppia, ma anche per una categoria che spesso si ritrova concorrenti che non rispettano la legge e quindi, un deterioramento morale e di competenza del settore.

2) Controllare la qualità degli scatti, facendosi mostrare un portfolio - cartaceo o digitale - questo potrà chiarire in modo univoco la qualità del fotografo, così da apprendere le sue capacità e decidere - nel caso - se possa esser all'altezza del matrimonio e dell'idea di foto che la coppia vorrebbe per il loro giorno speciale.

3) Raccogliere informazioni, poiché è opportuno conoscere bene con chi si avrà a che fare, è consigliabile sempre chiedere al fotografo tutto, ma veramente tutto, da "quante ore sarà presente?" a "vi sarà anche un assistente?"; sempre tralasciare le domande sul costo del servizio e i tempi per ricevere l'album di nozze. Nel caso di risposte evasive o che non piacciono, è consigliabile cercare un altro fotografo.

4) Feedback positivi, poiché anche i fotografi oggigiorno hanno siti o pagine che li sponsorizzano, fatevi un'idea su cosa ne pensa la gente, soprattutto quegli utenti che hanno usufruito del servizio offerto, feedback positivi significheranno che il fotografo di matrimonio è all’altezza del compito che dovrà svolgere.

5) Controllare che il fotografo-  a cui ci si rivolge - sia iscritto ad associazioni di matrimoni, come le Wedding Photographers; in caso di riscontro positivo, questo rivelerà che il professionista in questione è praticamente uno dei migliori "sulla piazza", quindi vivamente consigliato.

About the Author

Laura Musig Siti internet ad Udine. Consulente SEO. Webmaster di Donna e Dintorni Blog per donne 2.0

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
free vector