Google presenta il web come dovrebbe essere

Google presenta il web come dovrebbe essere

Google presenta Current: la prima applicazione di newsfeed per smartphone e tablet fatta per il web “come dovrebbe essere”.

Il servizio per il momento è disponibile solo per gli Stati Uniti, ma scaricando il file apk per Android (qui il QRCode) si può installare anche nei terminali italiani.

Current non è la solita app per importare i feed - come ad esempio Google Reader - ma un sostanziale cambiamento nel modo di leggere le news su smartphone e tablet. Il layout, assolutamente comodo e innovativo, permette di leggere le notizie come se stessimo sfogliando una rivista (col tap per girar pagina). Alcuni magazine sono già inseriti di default - Huffington Post, Techcrunch, Mashable, Popular Science, The Daily Beast, 500px, Fast Company - altri invece se ne possono aggiungere scegliendo tra "Library" - aggiungendo il feed (si può importare anche tutto GReader), l'URL del sito, o una libreria Current già in uso con un altro account - o da "Trending" scegliendo da alcuni temi di tendenza (Top stories, World, Business, Sports ecc.). Ovviamente gli articoli si possono condividere o salvare sui social network e sui siti di bookmarks in un attimo.

L’applicazione, quindi, si pone come una simil-edicola per i contenuti web, formattati come meglio preferiscono gli editori (ma soprattutto più leggibili), semplici da consultare e disponibili anche offline. Current rende pertanto inutili le applicazione dei vari quotidiani scaricabili da Android Market e App Store, mostrando di fatto alla loro controparte web una grafica sempre pulita.

Al momento i contenuti sono esclusivamente americani e gratuiti, ma è pensabile che presto si potranno sottoscrivere contenuti a pagamento sviluppati appositamente per Current. E ci auguriamo anche di trovare contenuti italiani.

E veniamo alle alternative a Current. In realtà applicazioni del genere, sia per Android che iPhone, se ne trovano parecchie anche se non allo stesso livello qualitativo. Noi ne abbiamo prese in considerazioni due perché quelle che più si avvicinano alla nostra prova: Feedly e Pulse.

Pulse è una bellissima applicazione che rende divertente e coinvolgente navigare tra siti web e social network. Pulse prende i nostri siti web preferiti (tra cui Facebook) e li trasforma in un mosaico colorato e interattivo. Tappando su un articolo, lo si leggerà in una visione pulita ed elegante. Inoltre la condivisione attraverso Facebook, Twitter o le e-mail è facile come bere un bicchier d'acqua. Pulse è disponibile per iPhone, iPad e Android.

Feedly permette di trovare e seguire i nostri siti preferiti e personalizzarli a nostro piacimento. L'interfaccia minimalista ci propone una esperienza di lettura facile, veloce e mirata. L'integrazione con Twitter, Facebook, Google e Google plus consente la condivisione in un unico passaggio. Disponibile per iOS (iPhone e iPad), Android, e come estensione per ChromeSafari e Firefox.

E voi cosa usate per leggere i vostri siti preferiti sui dispositivi mobili?

About the Author

Giornalista freelance, si occupa di comunicazione politica per il Partito Democratico friulano, responsabile comunicazione Pd Cordenons e dei social media del Pd della provincia di Pordenone. Gli piacciono le elezioni e le campagne elettorali, la politica americana e le primarie statunitensi. Twitter @giacomo_lagona, @PDCordenons, @PDFVG #PdCommunity

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
free vector