Io voto MUCIGNAT perché…

...lui non ha paura che io partecipi, anzi, me lo chiede

Perché gli ho chiesto un favore personale e non me lo ha fatto

Perché amo quel paesaggio unico dei Magredi

Perché i soldi spesi per il sociale, per me, non sono sprecati

Perché il Centro Culturale, ora, è un centro culturale

Perché penso: "Prima chi ha bisogno" e non: "Prima i nostri"

Perché di cemento e asfalto ne ho già fin troppo

Perché Cordenons non diventi un dormitorio, anche di cervelli

Perché voglio riempire i contenitori di contenuti.

Perché lui non va per le case a diffondere maldicenze personali nei confronti degli avversari politici

Perché guida una coalizione unita, compatta e coesa

Perché ha scritto nello Statuto Comunale, art. 2 comma 2: “In particolare il Comune tutela il diritto all’acqua come bene comune, universale e inalienabile, considerandolo indisponibile a logiche speculative di tipo economico”

Perché ama il tricolore

Perché ha sostenuto le scuole con finanziamenti consistenti

Perché tutela l’interesse dei cittadini, non quello degli immobiliaristi

Perché garantisce i diritti non i favori

Perché voglio la libertà di scegliere fra la pizza, il frico o il Kebab

Perché preferisce la sobrietà

[è di Natale Sorrentino, ma è anche mia e di tutti noi]

About the Author

Giornalista freelance, si occupa di comunicazione politica per il Partito Democratico friulano, responsabile comunicazione Pd Cordenons e dei social media del Pd della provincia di Pordenone. Gli piacciono le elezioni e le campagne elettorali, la politica americana e le primarie statunitensi. Twitter @giacomo_lagona, @PDCordenons, @PDFVG #PdCommunity

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
free vector