Italiani spioni… soprattutto per amore.

Italiani spioni… soprattutto per amore.

Su internet si sprecano le ricerche legate a termini in stile “come spiare la moglie”, “pedinare il marito, “spiare what’s up” e così via. E ben facile comprendere come siano tutti legati alla sfera del matrimonio ed a dei sospetti più o meno fondati di infedeltà coniugale.

Differenti gli atteggiamenti che caratterizzano le donne tradite rispetto agli uomini. Le mogli dopo atteggiamenti paranoici e domande insistenti si gettano su cellulari e computer. I mariti invece si lasciano andare in comportamenti spesso violenti e preferiscono pedinare la moglie o seguirla in auto nei luoghi frequentati più spesso.

Qualsiasi sia la casistica, come ci spiega l’agenzia investigativa Van Gogh, che con i suoi investigatori privati copre Treviso e provincia, pedinare o spiare il coniuge è un reato perseguibile penalmente, ed in questo senso le pene propinate vanno dalla sanzione pecuniaria alla reclusione.

La legge è molto chiara in questo senso e se gli interessati invece di cercare su internet “spiare la moglie” cercassero “spiare la moglie Cassazione”, scoprirebbero le numerose sentenze della Corte di Cassazione che si dimostrano inflessibili con gli “aspiranti detective”.

Che fare quindi? La prima fase è ovviamente il dialogo con il partner, secondariamente qualora ci sia un genuino desiderio di riallacciare i normali rapporti, è bene cercare di comprendere i motivi dell’allontanamento, anche non fedifrago del partner. Solo dopo aver tentato queste due strade potete prendere in mano la situazione diventando operativi ed assoldando un investigatore privato. L’investigatore privato non solo dispone di potenti e tecnologici mezzi volti a raccogliere con efficienza e perizia le eventuali prove di un tradimento, ma è l’unico soggetto legittimato a farlo.

E qualora il tradimento non ci fosse? Qualora le prove raccolte dall’investigatore rivelassero che il partner non tradisce il coniuge ma si limita a rimanere lontano dal tetto famigliare per evitare un’atmosfera giudicata insostenibile, beh è possibile sfruttare questo spunto per riprendere un dialogo ed aggiustare i rapporti incrinati.

About the Author

Laura Musig Siti internet ad Udine. Consulente SEO. Webmaster di Donna e Dintorni Blog per donne 2.0

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
free vector