La città a portata di app

La città a portata di app

Un tempo, quando ci si apprestava a visitare una nuova città, o si doveva organizzare un viaggio era davvero utile, e per molti addirittura indispensabile, passare in libreria o dal rivenditore di giornali per acquistare una delle tante guide cartacea su cosa visitare e come muoversi nella città scelta per il viaggio. Pagine e pagine da leggere e da studiare per organizzare itinerari, conoscere le opere d’arte e i punti di interesse, e trovare un buon ristorante dove rifocillarsi dalla fatiche del turismo.

Oggi fortunatamente è tutto più facile e qualsiasi città sia la nostra amata meta di vacanze è a portata di smartphone: si perché le vecchie guide turistiche sono state del tutto rimpiazzate dalla app sul turismo, per lo più scaricabili gratis, e in grado di offrire agli utenti tutte le informazioni utili e gli eventi da non perdere. Ad esempio, se state pensando di partire per godervi finalmente una vacanza a Cattolica , sappiate la città è pronta a trasferirsi sul vostro cellulare tramite l’applicazione CattolicApp.

VISITARE LA CITTA’ NON È MAI STATO COSI FACILE

Come già Riccione prima di lei, che con la sua RiccioneApp aveva riscosso grande successo e consensi tra gli utenti, anche la città di Cattolica ha pensato ad un’applicazione facile e veloce da utilizzare per permettere a turisti e vacanzieri di conoscere la bellezza della città e le sue numerose attrattive; CattolicApp può essere scaricata e installata direttamente sul vostro cellulare e proprio come tutte le app sul turismo oggi in rete, suggerisce agli utenti una serie di informazioni importanti, come gli eventi in programma in città, i ristoranti migliori dove cenare, i luoghi assolutamente da visitare e ovviamente i consigli su dove effettuare il miglior shopping.

Inoltre oggi suggerimento trovato all’interno dell’app viene valutato e calcolato in base alle condizioni metereologi che previste e in base alla distanza eventualmente da percorrere per raggiungere le mete consigliate. Una sorta di cicerone moderno quindi, adatto senza dubbio ai giovani ma anche ai meno giovani, purchè dotati appunto di uno smarphone.

I vantaggi delle app turistiche sono indiscusse, soprattutto per chi si ritrova a visitare per la prima volta una città sconosciuta, e senza che si sia prima informato un po’ su di essa. Ma oggigiorno si sa, molti giovani partono spesso all’avventura, ignari su cosa troveranno al loro arrivo, e in questo la tecnologia si presenta ancora una volta amica dell’uomo.

About the Author

Laura Musig Siti internet ad Udine. Consulente SEO. Webmaster di Donna e Dintorni Blog per donne 2.0

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
free vector