La figura di Antonio Lefebvre D’Ovidio

La figura di Antonio Lefebvre D’Ovidio

Manfredi Lefebvre D’Ovidio ha ereditato da papà Antonio la passione per il mare e la capacità di fiutare gli affari. Antonio, d’altro canto, è stato un pioniere sotto molti punti di vista: è unanimemente considerato, per esempio, il padre fondatore del Codice della Navigazione, che ha contribuito a stilare. Il suo curriculum era davvero ricco: consulente della delegazione italiana in occasione della Conferenza di Pace per i problemi della marina mercantile, ha fatto parte del Consiglio Superiore della marina mercantile, diventandone da prima vice-presidente e poi presidente, negli anni compresi tra il 1965 e il 1971.

Non solo: Antonio Lefebvre D’Ovidio è stato anche membro, dal 1955 al 1965, del Comitato Superiore per la navigazione interna, e ha rappresentato l’Italia in molti eventi internazionali e in diverse conferenze dedicate all’unificazione del diritto marittimo. Consulente al servizio di vari armatori, sia italiani che non, per diversi anni ha collaborato con il gruppo Vlaslov, titolare di Sitmar Cruises, ma ha anche dato vita a due società armatoriali, insieme con Carlo Lolli Ghetti: la Linee Marittime dell’Adriatico Spa e la Sirena Spa.

La vera svolta, però, è arrivata all’inizio degli anni Novanta, quando il figlio Manfredi Lefebvre gli ha suggerito di creare una compagnia di crociera investendo nel settore dell’extra lusso: è così che nel 1994 ha visto la luce la Silversea Cruises, che nel giro di pochi anni è riuscita a conquistare una posizione di leadership nel segmento di riferimento, grazie ai suoi servizi esclusi e a un’offerta decisamente innovativa e mirata. Nel 2011 Antonio Lefebvre D’Ovidio è morto, all’età di 94 anni, ma il suo spirito e la sua voglia sono rimasti impressi nel modus operandi di Manfredi, che oggi è il presidente della Silversea: grazie a lui le crociere di lusso stanno acquisendo un’importanza sempre maggiore.

About the Author

Gli amministratori di OpenWorld

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
free vector