Medicina del lavoro a Milano

Medicina del lavoro a Milano

La medicina del lavoro a Milano permette alle aziende di garantire ai propri dipendenti salute e benessere attraverso la prevenzione delle patologie che potrebbero essere provocate dalle attività lavorative.

La medicina del lavoro deve essere attivata dal Datore di Lavoro per fare sì che possano essere identificati i sintomi eventualmente causati dall'esposizione ad agenti fisici, agenti chimici o agenti biologici. Quando si parla agli agenti fisici, si fa riferimento al microclima, alle vibrazioni, al rumore, ai raggi ultravioletti, alle radiazioni ionizzanti e non ionizzanti. Anche alcuni  agenti chimici pericolosi possono provocare tecnopatie  all'apparato respiratorio: basti pensare alle fibre di amianto. Infine, gli agenti biologici comprendono  virus e i batteri.

A livello italiano, le leggi e le normative in vigore che riguardano la medicina del lavoro sono contenute nel Testo Unico sulla Salute e Sicurezza del Lavoro, il Decreto Legislativo numero 81 del 2008, che impone ai datori di lavoro e alle aziende di fare eseguire o di effettuare direttamente una valutazione dei rischi e di nominare il medico competente con requisiti professionali previsti dalla norma.

Pertanto i datori di lavoro, per rispettare la norma, devono effettuare la Valutazione dei Rischi, nominare il RSPP ed il  Medico Competente.

About the Author

Gli amministratori di OpenWorld

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
free vector