Mezzi nuovi, storie vecchie

Gira da un po' di tempo in rete il video dell'intervista di Berlusconi rilasciata all'emittente tunisina Nessma - di sua proprietà tra l'altro - dove spiega chiaramente "la bontà" del suo governo. Il video in questione è stato trovato e sottotitolato da Daniele Sensi. Qualche giorno fa anche L'Unità ne ne ha scritto ampiamente, linkando e sottolineando il nome di Daniele per il gran lavoro fatto. Anche altri giornali hanno fatto altrettanto, anche se non nei modi del giornale fondato da Gramsci, ma tant'è.

Anche molti blogger han fatto girare il video e linkato la fonte. Tanti, ma non Beppe Grillo, che, oltre a non citare Daniele e non linkare il suo pezzo, ha addirittura filigranato il video col suo logo.

La morale? I mezzi saranno anche nuovi, ma le abitudini datate rimangono difficili da rimuovere. Soprattutto quando sei notoriamente in tiro.

About the Author

Giornalista freelance, si occupa di comunicazione politica per il Partito Democratico friulano, responsabile comunicazione Pd Cordenons e dei social media del Pd della provincia di Pordenone. Gli piacciono le elezioni e le campagne elettorali, la politica americana e le primarie statunitensi. Twitter @giacomo_lagona, @PDCordenons, @PDFVG #PdCommunity

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
free vector