Oggi volo basso

Berlusconi sa(peva) fare l'imprenditore benissimo ma non riesce, secondo me, a fare il buon politico. Questo per dire che ognuno di noi, nella nostra vita passata, sapeva fare cose in cui si è stati bravi, bravissimi o addirittura i migliori nel genere. Ma ciò non significa che in tutto quello che faremo nella nostra vita futura saremo comunque i migliori.

Tranquilli, non è il solito attacco al cavaliere: oggi volo basso, molto basso.

Succede che un comico da bagaglino si esibisca per la prima volta nella scrittura. Succede che quel libro, nato probabilmente sotto un'aurea da incertezza editoriale, si dimostri invece un perfetto cavallo da soma e quindi capita di vendere milioni e milioni di copie. Stessa identica cosa per il secondo manoscritto e pure per il terzo. Come nel caso del politicante citato sopra, vendere, o avere vagonate di elettori, non è sinonimo di capacità letteraria - o politica - ma solo di saperci fare col marketing. Ma il marketing lo fanno gli altri, non tu.

Volare bassi: tu che vendi dodici milioni di copie del tuo ultimo libro, non sarai giudicato per le vendite ma solo per come sai scrivere e per come lo scrivi, il tuo libro. Vendere dodici milioni di copie per un solo libro e molti di più se sommati agli altri due (o tre, non ricordo), non ti fa diventare automaticamente un grande scrittore, ma "solo" uno scrittore di successo. E le due cose sono totalmente diverse.

Per cui, quando hai voglia di incazzarti perché ti si critica il tuo lavoro, non fare lo sborone dicendo io vendo dodici milioni di copie e voi siete solo invidiosi. Non lo dire, Faletti, perché non saresti identificabile come "bravo", ma solo come "spaccone", e l'invidia certa gente non sa cosa voglia dire, nel tuo caso.

Nota a piè pagina: da tenere a mente casomai vendessi dodici milioni di copie del mio ultimo libro. Casomai lo scrivessi, naturalmente. Oggi volo basso sarebbe un bel titolo. Casomai...

About the Author

Giornalista freelance, si occupa di comunicazione politica per il Partito Democratico friulano, responsabile comunicazione Pd Cordenons e dei social media del Pd della provincia di Pordenone. Gli piacciono le elezioni e le campagne elettorali, la politica americana e le primarie statunitensi. Twitter @giacomo_lagona, @PDCordenons, @PDFVG #PdCommunity

4 Comments
  1. 31 agosto 2009 at 16:06
    Reply

    ::Io non credo neanche alle cosiddette indiscusse capacità imprenditoriali del cavaliere. Non penso sia uno sprovveduto, o l'ultimo degli stupidi, credo solo che non sarà difficilissimo fare l'imprenditore quando il capitale di partenza non ha 'limiti' e soprattutto non è tuo. E sappiamo di cosa parlo. Sostengo inoltre che hanno dato al cavaliere un preciso progetto da portare a termine in cambio del denaro. Lui ha messo le idee iniziali (pensando agli States) e chi per lui gli ha 'prestato' il capitale....enorme. Quindi io posso avere le migliori idee del mondo ma se non sono altrettanto bravo a crearmi i networks per portare avanti il mio progetto, questo resterà per sempre nel mio cassetto. I punti vincenti del Berlusca sono stati: - avere un padre direttore di banca - avere il padre che aveva 'buoni agganci a livelli diversi' - Convincere le persone sulla qualita (reale ) dei progetti - aver costruito secondo un criterio abitativo differente Tutto questo insieme al periodo storico favorevole ha contribuito a rendere vincente la Berlusconi Idea, Tutto il resto è relativo alla sua capacità di entrare in affari con gente con le mani in pasta (e spesso sporche) e non avere remore nel diventare uno di loro.

  2. 31 agosto 2009 at 18:20
    Reply

    Echecazzo però, per una volta che NON voglio parlare del tipo basso, tu, con la tua aria da saputello alla "so' tutto io che c'è vo'", mi vieni a rompere le palle. Parlavo di Faletti mica di Berlusca... :( E ti salvi dal resto solo perché saremmo parenti ;) ps: vi siete fatti il sitino? era ora!

  3. 31 agosto 2009 at 19:50
    Reply

    Della serie tutte le strade portano al nano! E parla di Faletti e basta allora....dai assist e poi....mah Caro il mio sconosciuto è da un anno e mezzo che abbiamo il 'sitino'....cara

  4. 31 agosto 2009 at 19:57
    Reply

    ehmm... vi avevo lasciato col MS e col vecchio dei Fibra :(

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
free vector