Le proposte sul lavoro sono tutte del Pd

Le proposte sul lavoro sono tutte del Pd


Ho intervistato il vice presidente del Pd. Abbiamo parlato di Monti, di crisi economica, della riforma del lavoro, dell'art. 18 e delle primarie. Trecentosessanta gradi di idee in movimento. Letteralmente.

Onorevole Sereni, il governo Monti è arrivato a 100 giorni dal suo insediamento: che impressione le ha fatto finora?

Innanzitutto che siamo assolutamente più credibili. Fortemente credibili in Europa, fortemente credibili in tutto il mondo, penso alla visita negli Stati Uniti, una credibilità riconosciuta soprattutto dall'opinione pubblica italiana. Poco fa leggevo un messaggio del presidente del Parlamento Europeo Martin Schultz che al termine della sua visita nel nostro paese, ha ammirato i grandi sacrifici che stanno facendo gli italiani per il bene comune. Ecco, credo che questo sia il sentimento e lo stato d'animo di molti nostri connazionali. La situazione è difficile, ma il fatto che al governo ci sia una personalità credibile come il presidente Monti, sta spingendo gli italiani ad affrontare dei sacrifici molto duri.

Continua a leggere su Lavika


Bio autore

Si occupa di comunicazione politica per il Partito Democratico friulano. Gli piacciono le elezioni e le campagne elettorali, la politica americana e le primarie statunitensi. Twitter @giacomo_lagona

Rispondi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo:
free vector