Monti nomina tre vice ministri e 25 sottosegretari

Monti nomina tre vice ministri e 25 sottosegretari


Durante il consiglio dei ministri di questa sera, iniziato con oltre un'ora di ritardo ma conclusosi in venti minuti, il presidente del Consiglio Mario Monti ha discusso con i colleghi di esecutivo i nomi dei sottosegretari, vice-ministri ed di un nuovo ministro che va ad aggiungersi ai diciassette già nominati settimana scorsa.
[ad#nike-novembre]

Una bellissima lista. «Abbiamo completato la squadra di governo, quella dei viceministri e dei sottosegretari è una bellissima lista di tecnici», ha detto alla fine del Cdm il ministro per la Cooperazione internazionale, Andrea Riccardi.

Un nuovo ministro. Il nome del nuovo ministro è quello di Filippo Patroni Griffi e si occuperà di Funzione Pubblica e Semplificazione. Il nome di Patroni Griffi è spuntato dopo l'incontro di stamattina al Quirinale con il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, nel corso del quale Monti avrebbe anche illustrato gli interventi dell'Italia e dell'Europa per affrontare la crisi economica.

Tre Vice-ministro. Il Consiglio dei ministri ha nominato il direttore generale del Tesoro, Vittorio Grilli, vice ministro all'Economia; Michael Martone al Welfare e Mario Ciaccia invece è stato nominato vice ministro allo Sviluppo Economico con delega alle Infrastrutture.

Rispetto al precedente Esecutivo il numero complessivo dei sottosegretari diminuisce da 40 a 25, di cui 4 presso la Presidenza del Consiglio. Ai quali si aggiungono le tre nomine a viceministro.

Ecco le nomine varate dal Consiglio dei ministri per sottosegretari e viceministri.
[ad#x-logic]
Alla Presidenza del Consiglio:

  • Rapporti con il Parlamento, Giampaolo D'Andrea (ex deputato prodiano) e Antonio Malaschini
  • Editoria, Carlo Malinconico
  • Informazione e Comunicazione, Paolo Peluffo

Sottosegretari e vice ministri:

  • Agli Affari esteri, Marta Dassù e Staffan de Mistura
  • All'Interno, Carlo De Stefano, Giovanni Ferrara, Saverio Ruperto
  • Alla Giustizia, Salvatore Mazzamuto e Andrea Zoppini
  • Alla Difesa, Filippo Milone e Gianluigi Magri (ex deputato Udc)
  • All'Economia e Finanze, Vittorio Grilli (Vice Ministro), Vieri Ceriani e Gianfranco Polillo
  • Allo Sviluppo Economico, Claudio De Vincenti e Massimo Vari
  • Alle Politiche agricole alimentari e forestali, Francesco Braga
  • All'Ambiente, tutela del territorio e del mare, Tullio Fanelli
  • All'Infrastrutture e trasporti, Mario Ciaccia (Vice Ministro) e Guido Improta
  • Al Lavoro e alle Politiche sociali, Michel Martone (Vice Ministro) e Cecilia Guerra
  • Alla Salute, Adelfio Elio Cardinale
  • All'Istruzione, Università e Ricerca, Elena Ugolini e Marco Rossi Doria
  • Ai Beni e Attività culturali, Roberto Cecchi.

[ad#ebuzzing]


Bio autore

Si occupa di comunicazione politica per il Partito Democratico friulano. Gli piacciono le elezioni e le campagne elettorali, la politica americana e le primarie statunitensi. Twitter @giacomo_lagona

Rispondi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo:
free vector