Poteva andare peggio

Poteva andare peggio

Il Molise per la terza volta consecutiva è in mano a Michele Iorio, del Pdl.

Certo, il Molise è piccolo e fondamentalmente di destra, ma se il centro-sinistra non riesce a vincere nemmeno in un periodo in cui l'antiberlusconismo è talmente palese da essere quasi l'evocativo al male assoluto, qualche domandina sicuramente è da porsi.

Diciamo che Iorio, logoro stanco e ormai a fine carriera, poteva vincere nel molisano anche senza l'aiuto di questo devastato centro-sinistra. Perdere con meno dell'un per cento di scarto, se devo essere sincero, non la vedo come un'occasione quasi vincente, piuttosto come l'ennesima occasione persa. Cinque anni fa i Ds presero quasi l'11% che sommati al 12 e passa per cento della Margherita arrivarono ad un consolatorio 23%. Il Pd -ricordiamolo, sono Ds e Margherita fusi in un unico partito - ieri è arrivato al 9%.

Iorio ha vinto anche  - anche! - per aver avuto il coraggio di non mettere Berlusconi nel simbolo, però alla terza legislatura doveva essere battuto senza problemi: non è mica Formigoni!

Invece, andando a vedere bene i risultati, l'ago della bilancia sono stati quelli del Movimento 5 Stelle - con l'1,6% dei voti tolti al centro-sinistra - che paradossalmente non avranno nemmeno un consigliere in regione per via della quota di sbarramento nel proporzionale.

Si sa poi che gli indecisi, al momento di votare, tornano dritti dritti al loro primo amore - Berlusconi - anche se fino al giorno prima dicevano di essere stanchi e stufi dell'andazzo di questo centro-destra.

Ma la colpa rimane comunque di questo sbadato centro-sinistra (PD cfr.) che non riesce a vincere nemmeno se gli indorano la pillola e l'imboccano col cucchiaino. Poteva andare peggio, naturalmente: siamo pure fortunati di non essere andati con gli alleati.

[ad#owb-large]

About the Author

Giornalista freelance, si occupa di comunicazione politica per il Partito Democratico friulano, responsabile comunicazione Pd Cordenons e dei social media del Pd della provincia di Pordenone. Gli piacciono le elezioni e le campagne elettorali, la politica americana e le primarie statunitensi. Twitter @giacomo_lagona, @PDCordenons, @PDFVG #PdCommunity

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
free vector