Domani giocatevi due euro sulla ruota del PD

Domani giocatevi due euro sulla ruota del PD

Domani abbiamo una possibilità concreta: provare a cambiare le cose in questo paese e in questo PD che ultimamente ci ha deluso parecchio. Cambiare costa ad ognuno di noi due euro e mezz'ora di tempo. Proviamoci, tutti insieme. Due euro e mezz'ora di tempo è lo sforzo che chiedo a tutti voi: quelli che storcono il naso, quelli che non ci credono più dopo troppe delusioni, quelli che si sono ripromessi di non mettere più piede in un seggio o che pensano che il PD sia una battaglia persa. Non lo è, non lo sarà mai, non avremmo fatto con tanta passione tutto questo se non avessimo tastato con mano che un'alternativa c'è sempre e che la possiamo scegliere domani. Molti di voi, me compreso, hanno messo a disposizione tutto quello che avevano, ogni briciolo di entusiasmo e di energia, la credibilità e la passione per qualcosa che reputano importante. So che non è molto, ma fidatevi, domani andate a votare, giocatevi due euro sulla ruota del PD. Ne vale la pena. Io voto Pippo Civati, voi votate chi ritenete la persona più giusta.

About the Author

Giornalista freelance, si occupa di comunicazione politica per il Partito Democratico friulano, responsabile comunicazione Pd Cordenons e dei social media del Pd della provincia di Pordenone. Gli piacciono le elezioni e le campagne elettorali, la politica americana e le primarie statunitensi. Twitter @giacomo_lagona, @PDCordenons, @PDFVG #PdCommunity

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
free vector