Progetto, realizzazione e allestimento di un photo booth, tutto ciò che c’è da sapere

Progetto, realizzazione e allestimento di un photo booth, tutto ciò che c’è da sapere

Se non avete mai sentito parlare dei photo booth, sappiate che vi state perdendo la possibilità di conoscere l’intrattenimento per le feste più in voga del momento. Questa moda nasce qualche anno fa negli Stati Uniti, si diffonde nel mondo anglosassone e infine sbarca anche in Italia, per portare un tocco di allegria e novità nella celebrazione delle feste, dei matrimoni, dei compleanni, ma anche nella promozione dei brand e dell’intrattenimento in generale. Ma cosa sono i photo booth? Come funzionano e perché piacciono tanto? Nessun problema: cercheremo di rispondere a queste domande, per capire meglio le potenzialità di questa simpaticissima idea.

Cosa sono i photo booth? Sono, molto semplicemente, dei set fotografici allestiti ad hoc per un’occasione particolare e messi a disposizione di festeggiati e invitati. Certamente vi sarà capitato di vedere sui profili Facebook o Instagram dei vostri amici delle bizzarre e divertenti fotografie in cui le persone reggevano un paio di baffi finti, indossavano buffi cappelli colorati o si mettevano in posa in un set tematico. Ecco, i vostri amici si stavano godendo tutta l’allegria di un photo booth. Sorpresi?
A che cosa servono? I photo booth sono la risposta frizzante e briosa alle sempre più pressanti domande della comunicazione e della pubblicità, ma sono anche un ottimo modo per divertirsi in compagnia durante un evento altrimenti serioso. Se usati in campo pubblicitario, infatti, i photo booth aiutano a promuovere un locale, un negozio o un marchio con spigliatezza, avvicinandolo ai clienti o agli utenti con un approccio scherzoso, informale e originale. Se usati come intrattenimento per feste, matrimoni o compleanni, forniscono agli invitati un divertimento originale e vivace, permettendo inoltre ai festeggiati di avere ricordi simpaticissimi.
Ma come funzionano? Dipende da cosa si desidera: tutto sta alla fantasia di chi chiede e utilizza il set! Possono esserci photo booth che realizzano polaroid, vecchie foto d’epoca o fototessere. Le foto possono stamparsi al momento, oltre che essere salvate in forma digitale e consegnate alla fine dell’evento. L’importante è sottoporre i propri dubbi a chi realizza il photo booth, così da poter vagliare insieme tutte le perplessità e avere un servizio ottimale.

Come funziona l’allestimento photo booth? L’allestimento del photo booth comprende solitamente la struttura, l’attrezzatura tecnica (macchina fotografica, polaroid, ecc.), gli accessori su richiesta e la presenza di un’apposita persona che controlli il funzionamento del set e supervisioni alle eventuali difficoltà tecniche che possono insorgere. I photo booth possono comprendere cabine, totem, veri e propri set fotografici comprensivi di sfondi e una serie di oggetti per ravvivare le fotografie: baffi finti, lavagne e gessetti, oppure accessori personalizzati con il brand richiesto, o ancora oggetti in linea con il colore scelto per la festa… Le possibilità sono pressoché infinite.

A chi ci si può rivolgere per avere un photo booth? Ci sono realtà apposite che forniscono i photo booth, gli allestimenti, gli accessori e l’installazione, occupandosi anche della personalizzazione dell’allestimento sulla base delle richieste del cliente. Nel nostro paese, la realtà che con molta lungimiranza ha portato i photo booth in Italia si chiama Funny Booth: azienda giovane e vivace, coniuga la fantasia sfrenata con l’offerta di un servizio impeccabile, la capacità progettuale con quella tecnica nelle realizzazioni. Insomma, una garanzia!

About the Author

Laura Musig Siti internet ad Udine. Consulente SEO. Webmaster di Donna e Dintorni Blog per donne 2.0

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
free vector