Rassegna stanca

Rassegna stanca

Nuovo scontro nella maggioranza dopo l'elezione di Rosy Bindi a presidente della Commissione parlamentare antimafia: il Pdl minaccia di non partecipare più ai lavori se l'esponente del Pd non si dimetterà. Lei tenta di ricucire lo strappo: «Dobbiamo essere tutti uniti contro la mafia».

Il Quirinale replica duramente al Fatto che aveva sostenuto «Napolitano aveva promesso la grazia al Cavaliere». «Ridicola panzana» si legge nella nota del Colle.

Alla Camera i Cinque Stelle attaccano Letta sulla sua fondazione Vedrò: «In conflitto di interessi, dimettiti». Il premier replica: «La fondazione è stata sciolta, se volete destituirmi, fate una mozione di sfiducia» e Grillo lancia il terzo V-Day.

Giovedì il presidente del Consiglio presenterà il piano italiano sull'immigrazione clandestina a Bruxelles chiedendo misure immediate per la sorveglianza delle coste e per il coordinamento della task force comunitaria.

Renzi vuole il maggioritario per sfondare col Pd.

Appello di Monti a Scelta Civica: «Non fatevi svendere».

About the Author

Giornalista freelance, si occupa di comunicazione politica per il Partito Democratico friulano, responsabile comunicazione Pd Cordenons e dei social media del Pd della provincia di Pordenone. Gli piacciono le elezioni e le campagne elettorali, la politica americana e le primarie statunitensi. Twitter @giacomo_lagona, @PDCordenons, @PDFVG #PdCommunity

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
free vector