Resistenza democratica

Franceschini in calzini turchesi "Tutti come il giudice Mesiano"

In linea di massima sono d'accordo su tutte le manifestazioni civili che intendono far valere le regole democratiche nel nostro Paese, però stavolta la "resistenza democratica" che stanno attuando i giudici e il segretario del Pd Dario Franceschini mi trova spiazzato parecchio.
Non che sia contrario, capiamoci, sono del parere che se protesta doveva esserci dovevano farla solo ed esclusivamente le associazioni di categoria (magistrati e avvocati) e non i politici, perché si strumentalizza un argomento che - secondo me - porterà più all'autodistruzione che a dei benefici tangibile nel medio termine.

Solo per dire: spero vi rendiate conto che vi state attaccando a dei calzini, e non al fatto che Berlusconi stia aizzando i suoi mastini contro gli avversari politici e finanziari che attentano al suo impero. Certo, i calzini sono la scusa per parlare esattamente dell'attacco berlusconiano. Allora parlate di questo e lasciate stare i calzini: di solito vanno ai piedi e non portano benefici se non quello di calzare meglio le scarpe. Poi fate voi...

About the Author

Giornalista freelance, si occupa di comunicazione politica per il Partito Democratico friulano, responsabile comunicazione Pd Cordenons e dei social media del Pd della provincia di Pordenone. Gli piacciono le elezioni e le campagne elettorali, la politica americana e le primarie statunitensi. Twitter @giacomo_lagona, @PDCordenons, @PDFVG #PdCommunity

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
free vector