Storie di santi

Storie di santi

Non è tanto la volontà di riabilitare Craxi - o santificarlo, come dice qualcuno - che si nota nei discorsi dei politici del Pdl in questi giorni, ma la forza che mettono per ribaltare la situazione in cui si è trovato l'ex segretario del Psi alla fine degli anni ottanta, con la situazione attuale del presidente del consiglio. Non c'è dubbio quale sia il fine ultimo, e Cicchitto lo rende pubblico nell'intervista a Cazzullo sul Corriere, a prescindere dalla possibilità di intitolare allo statista hammemita una strada milanese: le toghe rosse. La campagna pidiellista contro la magistratura è in pieno fermento, tanto che sul Giornale ci sono addirittura tre pagine, compresa la prima, che parlano dello scricchiolio di Di Pietro e del suo giustizialismo: "Il dossier sull'ex magistrato. La misteriosa attività di spionaggio alle Seychelles, gli strani rapporti con i Servizi, le indagini bollate come "irrituali" da una sentenza. E dopo le foto, spuntano lettere alla moglie di Contrada. Che diceva di non conoscere."

Insomma, serve un santo per santificarne un altro.

About the Author

Giornalista freelance, si occupa di comunicazione politica per il Partito Democratico friulano, responsabile comunicazione Pd Cordenons e dei social media del Pd della provincia di Pordenone. Gli piacciono le elezioni e le campagne elettorali, la politica americana e le primarie statunitensi. Twitter @giacomo_lagona, @PDCordenons, @PDFVG #PdCommunity

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
free vector