Studi di marketing

La Pear Analytics, società di marketing americana, ha stabilito che le cazzate dette su Twitter sono attorno al 40 per cento.

Benissimo: praticamente molto al di sopra sotto dei nostri TG!

About the Author

Giornalista freelance, si occupa di comunicazione politica per il Partito Democratico friulano, responsabile comunicazione Pd Cordenons e dei social media del Pd della provincia di Pordenone. Gli piacciono le elezioni e le campagne elettorali, la politica americana e le primarie statunitensi. Twitter @giacomo_lagona, @PDCordenons, @PDFVG #PdCommunity

2 Comments
  1. 24 agosto 2009 at 13:30
    Reply

    "praticamente molto al di sopra dei nostri TG!" Forse intendevi, "molto al di sotto" o "agli stessi livelli" :)

  2. 24 agosto 2009 at 15:08
    Reply

    <blockquote cite="comment-4686"> <strong><a href="#comment-4686" rel="nofollow">lufo88</a></strong>: Forse intendevi, “molto al di sotto” o “agli stessi livelli” </blockquote> ho scritto cosi'? o_O Saro' rincoglionito dal sole :(

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
free vector