La rivoluzione in punta di forcone

La rivoluzione in punta di forcone

Lo spettacolo che sta andando in scena in questi giorni è una tragedia, non una farsa. La farsa sta nel prendere sul serio lo stucchevole galateo istituzionale tirato su da Grillo; i forconi, invece, ricevono un'attenzione addirittura superiore a quel che meritano, ma rappresentano un disagio sociale sempre meno latente pur numericamente ancora limitato

Gli ultimi ottimisti

Gli ultimi ottimisti

Il problema non è Grillo, ma chi commenta il suo post contro i giornalisti. Il problema non è il saluto al Duce di Storace, il problema è chi da sotto urla e sbraita per quel saluto. Il problema non è Renzi, ma chi, votandolo, è convinto di aver risolto tutti i problemi. E mi aspetto che Renzi rottami, oltre che D'Alema, l'ambasciatore tedesco Schafers

free vector