Lo sciacallaggio politico

Lo sciacallaggio politico

C'erano una volta le guerre, quelle ideologiche o di potere. Oggi ci sono le guerre finanziarie. Quello per cui oggi si combatte non è il potere di acquisire nazioni o popoli di culture e lingue diverse, ma prendersi i soldi degli altri, meglio se cittadini che campano con i loro miseri risparmi senza potersi permettere la barca in Costa Azzurra o la settimana bianca a Cortina.

Ad un passo dal tracollo

Ad un passo dal tracollo

In questo momento non abbiamo vie d'uscita. Non ne abbiamo perché allo stato attuale semplicemente non ne esistono. Cancellare ritrosie e veti del centrodestra in un colpo solo con un golpe interno come suggerito da Giuliano Ferrara è impensabile. Non tanto perché impossibile, quanto per l'indisponibilità congenita in Berlusconi di lasciare il campo ad una qualsiasi altra maggioranza che governi al suo posto.

free vector