Web infusion

Nella mailing group di scelgomarino, si discute su chi potrebbe essere il candidato da opporre alla Polverini per le regionali in Lazio. In molti fanno il nome di Emma Bonino, con una preghiera: Ignazio ascolta la nostra voce!

Anche a me la candidatura della Bonino farebbe molto piacere, una cosa però mi lascia sconcertato: ma Marino quale voce ha in capitolo per decidere una possibile scelta sul candidato per la regione Lazio? Molto probabilmente sarà parte importante del nuovo direttivo che subentrerà il 7 novembre, ma da qui a mettere una buona parola - se non addirittura una conferma definitiva - alla candidata regionale, credo ne passi e pure parecchio.

D'altra parte, sempre gli stessi, hanno già candidato Marino ad una delle cariche istituzionali di primo piano (una per tutte: candidato premier) che verranno a nascere da qui a qualche anno, e quindi serve - adesso, non dopo -  una web invasion ancora più invasiva di quella appena finita.

Prima il centrodestra voleva a tutti i costi le elezioni anticipate in regione, però basta che parla il capo tutti si mettono sull'attenti: niente elezioni anticipate nel Lazio.

Ps: ma qualcuno l'ha avvertita la Emma Bonino che l'abbiamo candidata in Lazio?

About the Author

Giornalista freelance, si occupa di comunicazione politica per il Partito Democratico friulano, responsabile comunicazione Pd Cordenons e dei social media del Pd della provincia di Pordenone. Gli piacciono le elezioni e le campagne elettorali, la politica americana e le primarie statunitensi. Twitter @giacomo_lagona, @PDCordenons, @PDFVG #PdCommunity

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
free vector